Il fondo denominato “Archivio AccasFilm”, è composto da materiali audiovisivi e cartacei, che oltre a testimoniare l’attività professionale di Marino Nicora Hribar (1939/2001) riveste grande interesse quale fonte privilegiata per la ricostruzione della vita politica, sociale e culturale degli anni ’70-90 del Novecento, per tale motivo nel 2020 è dichiarato dalla Soprintendenza Archivistica della Lombardia di notevole interesse storico-culturale.

Il vasto patrimonio filmico, prevalentemente in pellicola, è costituito da serie e documentari, editi e non, e spazia tra gli argomenti più diversi; i materiali cartacei documentano i progetti, le ricerche, la corrispondenza e le riunioni di diversi titoli dell’Archivio.

Parte rilevante è costituita da interviste e speciali di Enzo Biagi, prodotti inizialmente per Telemond e successivamente per Retequattro, gestione Arnoldo Mondadori Editore (1981/1984).

Un elevato numero di ore documenta i luoghi, le opere ed i protagonisti della Storia dell’arte;

il materiale proviene in gran parte dalla lunga produzione, in collaborazione con Sansoni e RCS, de “La storia dell’arte per immagini” di Giulio Carlo Argan.

Di grande importanza anche la raccolta sul Medio Oriente, sicuramente una tra le più consistenti in Europa per varietà e numero di ore di girato; etnie, fedi, geografie e culture diverse raccontate nell’arco di oltre vent’anni sotto differenti punti di vista.

AccasFilm è titolare di tutti i materiali originali e dei relativi diritti di sfruttamento in esclusiva per tutto il mondo.

Una selezione del materiale dell'archivio è disponibile sul canale YouTube.